febbraio 2, 2017

IL PARLAMENTO EUROPEO ELEGGE TAJANI PRESIDENTE

downloadAICCRE Lombardia manda un grande “in bocca al lupo” al neo Presidente eletto del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, e il Segretario Generale dell’associazione, Carlo Borghetti, gli esprime “l’augurio di poter operare con efficacia nel suo nuovo ruolo, tra i più importanti dell’Unione, ai fini di ridare slancio all’ideale europeista e di fornire risposte concrete ai territori, vincendo le resistenze degli euroscettici”.
Premiati nella revisione degli incarichi di metà legislatura anche molti parlamentari italiani con ruoli di responsabilità nelle commissioni, oltre alla riconferma di David Sassoli a vicepresidente del Parlamento: del Pd Roberto Gualtieri è stato confermato presidente della commissione Affari economici e monetari, Antonio Panzeri eletto presidente della commissione Diritti Umani, Paolo De Castro primo vice presidente della commissione Agricoltura, Renata Briano confermata vice presidente della commissione Pesca, Andrea Cozzolino eletto vice presidente della commissione Affari regionali, Patrizia Toia confermata vice presidente della commissione Industria. Per quanto riguarda gli eletti del Ppe, l’italiana di Forza Italia Barbara Matera diventa primo vicepresidente della commissione Diritti della donna. Barbara Spinelli del gruppo Gue/Ngl è stata eletta primo vicepresidente della commissione Affari costituzionali.
Prima incarico di responsabilità, infine, per il Movimento 5 Stelle con l’elezione di Laura Ferrara a vicepresidente della commissione Giuridica.

gennaio 24, 2017

PREMIO CITTADINANZA EUROPEA ALL’ON. LAURA BOLDRINI

boldrini“Premio Cittadinanza europea: per l’Europa dei popoli e la pace nel mondo” all’Onorevole Laura Boldrini. Lunedì 30 gennaio 2017 alle ore 10.30 presso il Castello di Belgioioso (PV) sarà conferito alla Presidente della Camera dei Deputati il meritato riconoscimento che ha il patrocinio anche di Aiccre Lombardia. Il motivo? “La Presidente Boldrini si è particolarmente distinta nell’azione, sia istituzionale che sociale, di stimolo nei confronti dei giovani affinché identifichino il loro futuro con la realizzazione di un’Europa federale di pace e di prosperità per i suoi popoli, un’Europa in grado di sconfiggere nazionalismi ed egoismi attraverso un percorso di unificazione politica che sfoci nella creazione degli Stati Uniti d’Europa”. A Laura Boldrini è dedicata questa V edizione del Premio, quale riconoscimento per il contributo dato con la sua opera istituzionale, sociale e civile, al rilancio di un processo di maggior integrazione politica. Un rilancio possibile solo coinvolgendo le nuove generazioni nella costruzione di un’Europa basata sul rispetto dei diritti fondamentali e della dignità umana e sui principi dello stato di diritto, dell’economia sociale di mercato, della coesione economica e sociale, della solidarietà tra gli Stati membri e della crescita sostenibile.
Per info: programma2017_v_edizione

 

 

 

dicembre 23, 2016

DALL’ESPERIENZA DI MAASTRICHT ALLE NUOVE PROPOSTE 2017

newsletter-dicembre-2016L’esperienza della due giorni di Maastricht, 12-13 dicembre in occasione dell’apertura del 25° anniversario dei ‘Trattati’ che hanno segnato la nuova era dell’Europa. La presentazione del XLVIII edizione del Mastern Europrogettazione in Official AICCRE che si terrà dal 13 al 17 febbraio 2017 al Centro di Formazione in Europrogettazione della Venice International University nell’Isola Di San Servolo (VE). E ancora, il bando per concorrere all’edizione del 2017 del Premio Carlo Magno della gioventù: in palio fino a 7500 euro.
Di questo parliamo nella newsletter di dicembre, occasione per augurare a tutti Buon Natale e un 2017 vissuto nel pieno spirito europeo!
Qui il testo integrare della newsletter in formato pdf: aiccrenews_2016-dicembre

dicembre 2, 2016

PER UN’EUROPA PIU’ FORTE CON LE AUTONOMIE LOCALI

carlo-borghetti

Nei giorni scorsi Carlo Borghetti, come delegato Aiccre, segretario Aiccre Lombardia e componente del Direttivo europeo CCRE  (Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), ha partecipato ai lavori della ‘CALRE 2016’, la Conferenza delle Assemblee Legislative regionali europee, che si è tenuta il 24 e 25 novembre a Varese.
Obiettivo: rimarcare ancora una volta che l’associazione si schiera “Per un’Europa più forte con le Autonomie Locali”.