Archive for ‘bandi’

giugno 30, 2017

5 LUGLIO, ROMA: INFODAY DEDICATO AL BANDO GEMELLAGGI

eu-per-i-cittadiniE’ quanto è stato organizzato da Il Punto di Contatto per Europa per i Cittadini nel pomeriggio del 5 luglio 2017, a Roma.
L’obiettivo: presentare, ai potenziali beneficiari dei finanziamenti, il Bando Gemellaggio fra città del Programma ‘Europa per i Cittadini’.
Il Bando Gemellaggio fra città co-finanzia progetti promossi da città, municipalità, comitati di gemellaggio e enti non a scopo di lucro rappresentanti gli enti locali, volti a promuovere il processo di integrazione europea e la cittadinanza attiva. La scadenza per la presentazione delle candidature: 1 settembre 2017.
La  partecipazione all’evento è gratuita, la registrazione obbligatoria. L’appuntamento è alle 15 presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Sala Spadolini, via del Collegio Romano 27.
Per la registrazione, cliccare QUI
Info: Programma Europa per i Cittadini – 5 luglio 2017

Annunci
marzo 25, 2016

LOMBARDIA: DUE MILIONI DI EURO PER LA CULTURA E NON SOLO

BS_CHIARI-PINACOTECA-REPOSSI_Galleria-dei-ritrattiOltre due milioni di euro per progetti per attività culturali (e non solo). Domande entro il 28 aprile 2016.
Pubblicato nei giorni scorsi sul BURL (Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia), l’Avviso unico 2016 ‘Interventi per attività culturali’ – Anni finanziari 2016 e 2017 che prevede la concessione di contributi destinati alla promo­zione educativa e culturale, alle biblioteche e agli archivi stori­ci, ai musei, alla promozione e diffusione delle attività nei settori musicale, di danza e cineaudiovisuale. La domanda di partecipazione, corredata dai documenti indicati nelle specifiche sezioni, dovrà essere presentata obbligatoriamente in forma telematica, utilizzando l’apposita procedura on line attiva sul sito: www.agevolazioni.regione.lombardia.it nella sezione Servizio Si.Age.
La procedura on line sarà disponibile fino al giorno 28 aprile 2016, ore 16.30. Qui l’Avviso integrale dal Burl 12_21.3.2016

 

ottobre 23, 2015

EUROPE FOR CITIZENS: NUOVA CHIAMATA 1 MARZO 2016

Cattura

Nuova chiamata del Programma ‘Europa per i Cittadini – Europe for Citizens 2014-2020’. Annunciata la data dello Strand 2, ovvero la parte seconda per la presentazione di progetti che si chiuderà il 1 marzo 2016.
Tema prioritario: ‘Impegno democratico e partecipazione civica’.
Il Programma si pone l’ambizioso obiettivo di colmare le distanze tra cittadini europei all’Unione Europea, sostenendo due filoni di intervento: Città gemellate e Reti di città. Sarà possibile proporre progetti che prevedano gemellaggi, unioni, reti culturali. Per chi sceglierà il percorso più articolato delle ‘Reti’ si punterà allo scambio di buone pratiche, esperienze, network…
I progetti Città gemellate devono avere inizio tra il 1 maggio 2016 e il 31 marzo 2017, quelli per le Reti di città tra il 1 luglio 2016 e il 31 dicembre 2016.
Per tutti i dettagli in merito a scadenze, modalità di partecipazione e finanziamenti è possibile consultare il sito: http://www.aiccre.it, o scrivere una mail a gemellaggi@aiccre.it

marzo 23, 2015

EUROPA PER I CITTADINI, A SETTEMBRE LA SECONDA CHIAMATA

CatturaSiete pronti a far crescere network europei? E’ accessibile una nuova trance di finanziamenti a bando per sostenere idee e proposte interessanti.
Mentre si sta chiudendo in questi giorni (2 marzo) la prima chiamata del Programma ‘Europa per i Cittadini – Europe for Citizens 2014-2020’, è stata annunciata la data dello Strand 2, ovvero la parte seconda per la presentazione di progetti che si chiuderà il 1 settembre 2015. Tema prioritario: ‘Impegno democratico e partecipazione civica’.
Il Programma si pone l’ambizioso obiettivo di colmare le distanze tra cittadini europei all’Unione Europea, sostenendo due filoni di intervento: Città gemellate e Reti di città. Attraverso gemellaggi, unioni, reti culturali che coinvolgano almeno due Paesi, per la durata di 21 giorni, sarà possibile proporre progetti finanziabili fino a un massimo di 25mila euro. Per chi sceglierà il percorso più articolato delle ‘Reti’ volte allo scambio di buone pratiche, esperienze, network… per un periodo fino a 24 mesi, i finanziamenti potrebbero arrivare fino ai 150mila euro. Per tutti i dettagli in merito a scadenze, modalità di partecipazione e finanziamenti è possibile cliccare qui