ALLA BRIANZA IL PRIMATO DEI GEMELLAGGI LOMBARDI

CORRIERE DELLA SERA345 gemellaggi attivi in Lombardia, il 31 per cento dei Comuni della Brianza (17 su 55) ha dato il via in questi anni ad un percorso di proficui scambi culturali e non solo. La Provincia di Monza e Brianza detiene così il primato lombardo intrattenendo rapporti con città italiane e Paesi stranieri che negli anni si sono consolidati.
Se ne parla in un ampio articolo comparso sul Corriere della Sera il 15 ottobre in cui si pone l’accento sull’importanza dei gemellaggi soprattutto tra le giovani generazioni, aperte al mondo e a vivere nuove esperienze formative, ma soprattutto di quanto la crisi che tocca da vicino le Amministrazioni locali, con imponenti tagli ai finanziamenti, rischi di compromettere la sopravvivenza di legami anche storici. I primi patti con Paesi stranieri infatti risalgono a circa 40 anni fa.
“Sarebbe interessante sfruttare – dice il Presidente Aiccre Lombardia Luciano Valaguzza – proprio in tempi di difficoltà i vantaggi economici, turistici e culturali offerti dai gemellaggi da cui possiamo imparare nuove strategie”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: